Home
Biografia
Discografia
Progetti
Pubblicazioni
Recensioni
Critica
Mailing list
Contatti
Link
 
Album
   

English Biography



 

Cantante, pianista, autrice, performer, docente. L’amore e la predisposizione per la musica si manifestano presto, nella sua vita: a soli 5 anni suona il pianoforte senza che nessuno glielo abbia insegnato.

A livello professionale, muove i suoi primi passi nel Jazz verso la metà degli anni ‘80; da allora Laura, artista eclettica e poliedrica, ha esplorato numerose e differenti forme musicali: Jazz tradizionale, main-stream, vocalese, blues, musica napoletana, teatro canzone. Ha partecipato a moltissimi festival italiani ed internazionali,e tenuto un gran numero di concerti in Italia e all’estero; è stata ospite di numerose trasmissioni sulle principali reti televisive, ha inciso dodici dischi e si è dedicata all’insegnamento ed al teatro.

Nell’86 si esibisce al prestigioso Jazz and Heritage Festival di New Orleans, ed inizia poi un intensa attività concertistica in  Italia,Francia, Svizzera e Germania; alla testa del  Laura Fedele Trio, tiene concerti in Jazz Club, festival, e sale concerto, tra cui la Mozartsaal della Liederhalle -Stoccarda- il Casinò di Lucerna, Le caveau de l’Huchette -Parigi- il Jazz Club di Gent -Belgio- il Blue Note - Milano.    
                                                                                                               
 Nel 96 partecipa al Premio Tenco con l’album Laura Fedele, che contiene brani di sua composizione.  
Nel 2007 è invitata alla rassegna Just like a woman, a fianco di nomi quali Patty Smith e Dee Dee Bridgewater.

Tra gli artisti italiani con cui ha collaborato: Paolo Tomelleri, Giorgio Gaslini, Enrico Intra, Sandro Cerino; stranieri: Rob Sudduth, sassofonista di San Francisco, già componente della band di Huey Lewis, e Alex Schultz, chitarrista swing-blues di Los Angeles; e ancora, nel 2011, Scotty Barnarth (attuale direttore della Count Basie Orchestra) e Scott Hamilton, nel 2011 e 2013.

 Parlando di incisioni, un cenno particolare merita l’album Pornoshow, uscito nel 2003, dove Laura reinterpreta brani firmati Tom Waits, da lei stessa riadattati in lingua italiana -sotto la diretta supervisione dell’autore; uno dei brani dell’album è stato inserito nella compilation internazionale Female Tribute To Tom Waits, volume 1.

Nel 2004 Laura registra, nell’ auditorium Demetrio Stratos di Radio Popolare a Milano, il suo primo cd live, in trio, dedicato alla cantante e pianista Nina Simone: Independently Blue: le canzoni di Nina Simone.

Sempre nello stesso anno da alla luce il suo primo libro Il canto: appunti di viaggio, edito da Curci, dove illustra il suo metodo di insegnamento, la cui particolarità deriva dall’essere sia cantante che pianista.

Dal 2010 Laura è protagonista, insieme al suo trio, dell spettacolo teatrale 87 Tasti-Storie di vita e canzoni diTom Waits - che la vede sul palco in un inedita veste di attrice, oltre che cantante e pianista.
Durante il 2006 e 2007 tiene una rubrica intitolata La voce sul mensile Insound, e collabora con la storica rivista Buscadero, dove si occupa di recensire cd nella sezione jazz.

Nel 2015 ha vinto il Premio Donna-Una vita per la musica, assegnatole dall’associazione Assami-Amici del Conservatorio di Milano, e dal Direttore del Conservatorio stesso; sempre nello stesso anno riceve la benemerenza, per le sue qualità artistiche, dal Comune di Buccinasco, nel quale vive.
Nel 2016 pubblica, per Curci, una raccolta di esercizi, sempre per la collana Appunti di viaggio: Esercizi preparatori all’improvvisazione vocale nel jazz.

Ha al suo attivo una lunga carriera didattica, che l’ha portata, dall’87 ad oggi, a collaborare con le migliori scuole di Milano (CPM, NAMM, Centro Voiceraft, Accademia della voce); dal 2006 è docente in canto jazz ai Civici Corsi di Jazz di Milano.

 

Discografia
   
Right now  1985
Strie 1987  
Anomalè   1989
Effetto voce 1993
Laura Fedele 1997  
Pearlstopigs  2000
Pornoshow 2003
Independently blue: le canzoni di Nina Simone (live)  2005
Monna Lizard  2008
Free to be jazz  2011
Blues and other vices 2014
First take (live)  2017

>>SCARICA LA BIOGRAFIA<<

   
 

© Laura Fedele - Tutti i diritti riservati
Credits